DL 63/2013: Obbligatorio specificare classe e indice di prestazione energetica dell段mmobile nelle comunicazioni di vendita e affitto


Dopo la legge del 13 dicembre 2012 che imponeva dal primo gennaio 2013 l弛bbligo di specificare la classe energetica dell段mmobile da mettere in vendita o in locazione abolendo l誕utocertificazione per la classe G, il Governo italiano ha emanato il Decreto Legge n. 63/2013 con il quale vengono stabilite ulteriori adempimenti in tutte le comunicazioni commerciali o di comunicazione.

Il decreto pubblicato il 6 giugno e attivo dal quindicesimo giorno successivo, impone i seguenti obblighi:

- In ogni annuncio o comunicazione (giornale, sito online, avviso da affiggere in strada) vanno specificati: l段ndice di prestazione energetica, la classe energetica e l段ndice di prestazione energetica dell段nvolucro edilizio calcolati dal professionista che rediger il certificato energetico del vostro immobile.

Il responsabile dell'annuncio (proprietario o inserzionista) passibile di una sanzione amministrativa che va dai 500 ai 3.000 euro.

Questi obblighi riguardano tutte le comunicazioni di compravendita o locazione ivi compresi gli affitti stagionali.

Sono esclusi: gli edifici isolati inferiori ai 50 mq; i ruderi; i garage; i luoghi di culto; gli edifici industriali, agricoli e artigianali non residenziali che vengono riscaldati per esigenze di produttivit.

ネ obbligo del proprietario dell段mmobile fornire all誕cquirente o all誕ffittuario il Certificato energetico e spetta quindi al proprietario pagare il professionista (ingegnere, geometra, architetto iscritto nell誕pposito albo dei certificatori) incaricato.

L誕ttestato valido 10 anni e va comunque rinnovato tutte le volte in cui l段mmobile subisce una ristrutturazione.

Il decreto nasce dalla necessit di adeguare l棚talia alla normativa europea gi attiva dal 2005. Un adeguamento necessario per evitare al nostro Paese una procedura di infrazione amministrativa e, nello stesso tempo, far sapere ai futuri acquirenti o affittuari quali sono i potenziali consumi energetici dell段mmobile offerto.

Attestato di prestazione energetica degli edifici (APE): non altro che la classe energetica globale dell弾dificio ed espresso il lettere dalla A (la pi efficiente) alla G (la meno prestante)

Indice di prestazione energetica globale di un edificio: il consumo di energia primaria ed espresso in KWh/mq anno o KWh/mc anno. Rappresenta quindi le necessit di riscaldamento e acqua calda

Indice di prestazione energetica dell段nvolucro di un edificio: la quantit di calore che deve essere fornita o sottratta a un ambiente climatizzato per mantenere le condizioni desiderate durante un periodo di tempo determinato.