Il Convitto Cutelli rischia la chiusura - Articolo - IlMercatinoSicilia.it

Home articoli

Approfondimenti

Attualità

Cronaca

Moda

Politica

Spettacolo

Sport


Nell’aula magna si è tenuta una commemorazione per il fondatore

Il Convitto Cutelli rischia la chiusura


Nella prestigiosa aula magna del Convitto Cutelli è stato commemorato il Conte Mario Cutelli che fortemente volle la creazione della meravigliosa costruzione architettonica che da oltre due secoli è vanto della nostra città, infatti nel suo testamento stabilì che se il ramo maschile della sua famiglia si fosse estinto, parte del suo patrimonio doveva servire per la costruzione e fondazione di un “Collegio di uomini nobili”, così nel 1747 con la morte di Giovanni, ultimo erede maschio della famiglia , la sua volontà si compì.
Ha aperto i lavori il prof. Filippo Galatà, presidente dell’associazione ex-allievi, che ha ringraziato gli illustri ospiti per la loro partecipazione. Quindi l’avv. Caruso, in rappresentanza del suo Ordine, ha manifestato il suo rammarico per la scarsa conoscenza del Conte Cutelli come illustre giurista.
L’anfitrione della serata, il dirigente Scolastico (per il Convitto Rettore), ha chiesto a tutti i presenti di dare visibilità al Convitto Cutelli auspicando l’accorpamento in questa prestigiosa sede architettonica del Liceo Artistico Lazzaro, che ha “l’onere” e l’onore” di presiedere e che è attualmente senza sede (dovrebbe forse rientrare nei locali di via dei Crociferi).
Il preside della facoltà di Scienze Politiche, Uccio Barone, ha fatto notare che l’attuale crisi dovuta all’ingerenza dei poteri forti e finanziari è simile a quella del ’600 espressione dell’aristocrazia del tempo.
Il direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Giuseppe Vecchio, ha messo in evidenza che il pensiero del Conte Cutelli ha anticipato il pensiero del ’900 e cioè che l’amministrazione della giustizia doveva essere disgiunta dai poteri dei regnanti, quindi è stato il precursore del riscatto delle città siciliane che ottennero “il mero et misto imperio” cioè la facoltà di amministrare la giustizia civile e penale senza l’ingerenza del Regno e della onnipresente e forte Inquisizione.
Il dott. Salvo Spagano, ricercatore dell’Università di Catania ed ex-allievo, ha proseguito nella puntualizzazione dei precedenti interventi evidenziando la volontà del Cutelli alla creazione di una classe dirigente moderna nelle aule e nell’edificio di cui fortemente volle la costruzione come centro di diffusione della cultura catanese.

di Nino Parrinelli. Pubblicato in Cronaca il 11/01/2013 Scarica il pdf


Il Palazzo della Camera di Commercio

All’indomani delle dimissioni dei 12 consiglieri, Confcommercio e Confindustria sfoderano le armi sul rinnovo dell’ente

Guerra per la Camera di Commercio tra esposti, poltrone e voti di scambio

Pubblicato in Cronaca il 18/04/2014 Scarica il pdf


Il Consiglio comunale smentisce il sindaco e boccia la fuoriuscita

Area Metropolitana, Aci Castello c’è

Pubblicato in Cronaca il 18/04/2014 Scarica il pdf


Anche se la facoltà sembrerebbe anacronistica i ragazzi sanno quel che vogliono e ciò che li attende

Perché iscriversi a Scienze umanistiche?

Open Day al Monastero dei Benedettini per proporre l’offerta formativa del Disum

di Alberto Incarbone. Pubblicato in Cronaca il 18/04/2014 Scarica il pdf


Un momento dell’incontro tenutosi a Palazzo degli Elefanti

Lanciata la fase operativa a Palazzo degli Elefanti. I responsabili del progetto: Giuseppe Idonea e Paolo Patanè

Quaranta Comuni per promuovere i siti Unesco

Pubblicato in Cronaca il 18/04/2014 Scarica il pdf


La senatrice Ornella Bertorotta

La senatrice Ornella Bertorotta ha voluto accendere i riflettori sul caso

L’Anfiteatro Romano naviga nella melma

Pubblicato in Cronaca il 11/04/2014 Scarica il pdf


Il procuratore Salvi e il sindaco Bianco alla firma del protocollo

Grazie al protocollo siglato tra Procura e Comune il cittadino potrà recarsi una sola volta in tribunale

Burocrazia e “giustizia di prossimità” L’atto giudiziario si prenota in delegazione

Pubblicato in Cronaca il 11/04/2014 Scarica il pdf


La Commissione Tributaria Regionale ha dato ragione al Codacons contro il Comune di Catania

La Tarsu garage è illegittima, il Tar lo conferma

Pubblicato in Cronaca il 11/04/2014 Scarica il pdf


Il Palazzo della Camera di Commercio

Se lunedì 14 aprile il Consiglio non elegge il presidente, si torna al commissariamento e dipenderà da Crocetta

Camera di Commercio: fumata nera per il presidente

Pubblicato in Cronaca il 11/04/2014 Scarica il pdf


Salvo Raciti, candidato ad Acireale per M5S

I suoi primi obiettivi: rinuncia 30% dell’indennità, rilancio del turismo, lavoro, commercio e wi-fi in tutta la città

M5S sceglie Salvo Raciti candidato sindaco di Acireale

di Monica Adorno. Pubblicato in Cronaca il 11/04/2014 Scarica il pdf


Il Circolo didattico Rapisarda va in visita alla Dogana

Pubblicato in Cronaca il 11/04/2014 Scarica il pdf



Cerca tra gli articoli